Home » NUOVO LATINA LADY. GIORGIA SIMI “PENSAVO UN GIORNO GIOCHERO’ ANCHE IO E COSI’ E’ STATO”.
Intervista

NUOVO LATINA LADY. GIORGIA SIMI “PENSAVO UN GIORNO GIOCHERO’ ANCHE IO E COSI’ E’ STATO”.


Giorgia Simi ha una particolarità è un terzino ambidestro, ossia sia destro che sinistro, ma nasce calcisticamente come destro. La sua filosofia calcistica è racchiusa dall’obbiettivo che è riuscita a concretizzare ossia giocare a calcio e quest’anno disputerà il Campionato Eccellenza con il Nuovo Latina Lady. Il suo motto sarà allenarsi costantemente e dare il sempre il massimo in ogni allenamento. Ha firmato per una società calcistica importante di Latina e ha da subito abbracciato obiettivi e progetti. 

Giorgia Simi perché hai scelto il Nuovo Latina Lady? 

“Ho deciso di firmare per il “Nuovo Latina Lady” quest’anno perché penso sia una buona società, seria, che tiene molto ai suoi giocatori e giocatrici e fa di tutto per farli crescere. Inoltre ho deciso di scegliere questa società anche per gli obiettivi che si sono proposti e che condivido, ovvero quello di fare nascere un settore calcistico femminile ad 11 a Latina.”

Hai iniziato a giocare a calcio quando e perché?

“Ho iniziato a giocare all’età di 12 anni inizialmente con i maschi in varie società di Latina e dintorni. Ho scelto questo sport perché sin da piccola vedevo le partire in televisione e pensavo: ”un giorno giocherò anche io”.”

Il tuo ruolo e gli obiettivi che ti poni?

“Gioco principalmente nel ruolo di terzino destro ma mi è capitato a volte di giocare anche come terzino sinistro. Per quest’anno mi sono posta l’obiettivo di migliorare sempre di più dal punto di vista calcistico e per fare questo secondo me bisogna allenarsi costantemente e dare sempre il massimo ad ogni allenamento.”


Vittorio Bertolaccini