Home » Tre punti per un sogno chiamato mondiale
Intervista Lady Sport

Tre punti per un sogno chiamato mondiale

Questa sera allo stadio Artemio Franchi a Firenze, l’Italia Nazionale di Calcio Femminile si gioca la qualificazione ai Mondiali diari 2019.Sono vent’anni che non partecipiamo a questa competizione, questa squadra è reduce da 6 successi consecutivi.Tornano a vestire la maglia azzurra Alice Parisi e Valentina Cernoia, a lungo assenti per gli infortuni riportati in Nazionale rispettivamente nell’Aprile e nel luglio 2017.La qualificazione ai Mondiali darebbe sicuramente più visibilità al calcio femminile, come  ha sottolineato la CT Milena Bertolini”Le scelte della FIGC sono state precise e determinanti, hanno accelerato il percorso di crescita del nostro movimento, in tre anni abbiamo recuperato del tempo perso.Adesso continuano ad aumentare le squadre, sapere che anche società come il Milan ed Inter investiranno nel calcio femminile è un segnale importante: si tratta di club che hanno risorse economiche, a livello di strutture e staff, e che possono dare un’opportunità di crescita alle nostre ragazze, quello che è mancato fino ad ora.”

FORMAZIONI UFFICIALI:

ITALIA

Pipitone;Guagni,Gama,Salvai,Bartoli;Galli, Giugliano, Bonansea;Girelli,Sabatino, Rosucci.

A disposizione:Guidi, Linari, Mauro, Parisi, Boattin, Alborghetti, Cernoia

PORTOGALLO:

Morais;Infante,Costa, Borges, Silva;Pinto Tatiana; Fatima Pinto,Neto;Nortyon;Silva, Mendes.

A disposizione:

Pereira, Mendes M., Rebelo, Fidalgo, Luis, Marques,J.  Silva