Home » Alain Conte, allenatore del San Marino Academy, chiede chiarezza per la sua squadra e per tutto il calcio femminile
DICHIARAZIONI Intervista

Alain Conte, allenatore del San Marino Academy, chiede chiarezza per la sua squadra e per tutto il calcio femminile

Il “politicamente corretto” vorrebbe che non si commentasse il comunicato ufficiale della Divisione calcio femminile di oggi Martedì 16 Giugno 2020.

Io però sono molto corretto e poco politico. Ma sono soprattutto un uomo di sport. E stasera sono un uomo di sport deluso e arrabbiato.

Se il calcio femminile deve crescere, iniziamo dal rispetto e dalla trasparenza. Sono passati mesi dall’ultima partita, settimane dall’ufficializzazione dell’algoritmo, 8 giorni dal consiglio che ha dichiarato chiusa la stagione. Non è rispettoso attendere altri 10 giorni per sapere gli esiti e i criteri di ammissione alla serie A. Quelli erano già chiari e ufficiali. 
Pensando che la prossima stagione inizi a fine agosto, occorre allestire una squadra entro il 10 luglio, liberare delle ragazze, sistemare logisticamente le giocatrici , programmare, organizzare. Queste sono semplicemente professionalità e serietà nei confronti delle atlete. 

Ad oggi noi non sappiamo neanche la categoria in cui giocheremo, non abbiamo ancora potuto gioire, non possiamo costruire il futuro. 
Sì perché al di là dei tantissimi complimenti ricevuti in questa settimana dopo l’annuncio di SKY SPORT e di tutte le testate giornalistiche, noi al 16/06/2020 siamo ancora in serie B UFFICIALMENTE e lo voglio sottolineare questo.
Sono solito infatti parlare alla fine, rispettando gli organi decisionali e commentando solo comunicati ufficiali, non le agenzie di stampa.

Una fine che però incredibilmente, a quanto pare, non è ancora arrivata.

Vi prego. Fate chiarezza. Fatela subito.